L’acquisto della cucina include anche la delicata scelta dei materiali. Oltre a selezionare finiture per le ante, gole e paraschizzi, arriva il momento di capire quale materiale per il piano sia migliore per le proprie esigenze e per una buona resa estetica.

Sul mercato vi è una straordinaria offerta di materiali che combinano elevate performance tecniche ad impatto visivo. In questo articolo cerchiamo di fare chiarezza su quelli più attuali, in grado di coniugare funzionalità e design, conosciuti per il loro nome commerciale non sempre facile da ricordare!

Si tratta di materiali che il nostro team di interior designer consiglia sempre in fase di progettazione alla propria clientela. Materiali compositi, pietre acriliche e derivati del quarzo che si affiancano a quelli più noti come l’acciaio, ideale per chi ama un design tech, tra i migliori per quanto concerne l’igiene ma poco pratico per la manutenzione (si macchia facilmente ed è esposto a graffi ed abrasioni).

Scopri le nostre cucine in Outlet cliccando qui

1. Laminam®

Il Laminam® è una tipologia di lastra in ceramica ideale per i piani orizzontali come le superfici della cucina, del bagno e dei tavoli. Un materiale performativo, ideale per gli impieghi più delicati e ad alta sollecitazione, Laminam® è igienico e resistente. Grazie al grande formato delle lastre 1620 x 3240 mm e ad un ampio catalogo di finiture, Laminam® garantisce un’alta resa estetica che soddisfa tutti gli stili: da quello industriale a quello naturale e materico con vari effetti legno, marmo e cemento.

VANTAGGI DEL LAMINAM®

  • Superficie igienica
  • Idoneo al contatto con gli alimenti
  • Superficie compatta
  • Resistente al calore e alle alte
    temperature
  • Resistente alle macchie
  • Resistente a muffe e funghi

arredamenti-camilletti-laminam-top-cucina

 

2. Dekton

Il Dekton è una straordinaria superficie pulita, ultracompatta, piacevole al tatto, ma soprattutto ha un alto grado di resistenza. Un materiale iper sofisticato e tecnico allo stesso tempo, destinato a durare nel tempoMonolitico, il top Dekton non presenta giunti visibili integrandosi perfettamente con le tendenze attuali delle cucine.

Resistente ai raggi UV, Dekton è ideale anche per l’impiego esterno e per le cucine outdoor. Ultimo ma non meno importante, il lavello può essere integrato nel piano Dekton garantendo continuità materica.

A causa della sua composizione che consiste in un processo di miscelazione di materie prime utilizzate nella produzione di vetro, materiali ceramici e quarzo di altissima qualità.e della sua durezza che lo rende difficile da lavorare, Dekton ha un costo elevato.

VANTAGGI & SVANTAGGI DEL DEKTON

  • Elevata resistenza alle macchie
  • Elevata resistenza ai graffi
  • Massima resistenza a fuoco e calore
  • Elevata stabilità cromatica
  • Elevata resistenza ai raggi ultravioletti
  • Elevata resistenza a congelamento e scongelamento
  • Ridotto assorbimento di acqua
  • Materiale ignifugo
  • Elevata resistenza all’abrasione
  • Finiture eleganti
  • Costo elevato

arredamenti-camilletti-dekton-materiali-cucina

3. Corian®

Il solid surface è una pietra acrilica solida conosciuta con i nomi commerciali Corian®, Hi-macs, Krion®, Avonite, Betacryl, solo per citarne alcuni, ed è il risultato di una composizione di minerali e resine acriliche. In lastre disponibili in vari spessori e con un’ampia gamma di colori, Corian® è riciclabile al 100%.

Corian® può essere plasmato in forme curve e complesse lasciando così libertà di progettazione, è impermeabile e non è poroso. Ad elevato impatto estetico, Corian® è sicuramente uno dei materiali in cima alla top list dei migliori top per la cucina.

VANTAGGI & SVANTAGGI DEL CORIAN® 

  • Monolitico: non presenta giunti visibili
  • Rinnovabile: danni e abrasioni dovuti alla sollecitazione in cucina possono essere rimossi con un trattamento specifico di lucidatura intervenendo anche in loco
  • Resistente
  • Igienico: non favorisce l’insorgenza di batteri
  • Ecologico e riciclabile
  • Costo elevato
  • Teme il forte calore

arredamenti-camilletti-corian-materiali-cucina

4. Okite®

OKITE® è ottenuto dalla miscela di quarzo, resina poliestere e pigmenti naturali. Un materiale prodotto in lastre di 306 x 140 con diversi spessori, OKITE® è più forte del granito e del marmo e ha una massima resistenza alle macchie. La superficie non porosa di OKITE® impedisce l’assorbimento dell’umido o di cibi che possono essere ricettacolo di pericolosi batteri e per questo, OKITE® non richiede l’uso di agenti protettivi. Se scegli un piano in Okite, il nostro consiglio è quello di optare per un lavello sotto-top nell’ottica di un risultato estetico valido e non troppo dispendioso rispetto a soluzioni con lavello integrato.

VANTAGGI & SVANTAGGI DELL’OKITE® 

  • Non poroso
  • Resistente alle macchie
  • Igiene massima
  • Facile da pulire
  • Garantito 10 anni
  • Rispettoso dell’ambiente
  • Teme il forte caldo

arredamenti-camilletti-okite-materiali-cucina

5. FENIX

FENIX è l’innovativo materiale di Arpa Industriale, realizzato con un coating multistrato di carta di resine acriliche di nuova generazione, indurite e fissate attraverso il processo di Electron Beam Curing (a calore e pressione). Evoluzione del laminato postformato, FENIX è una superficie con una bassa riflessione della luce ed è estremamente opaca, tratto che contraddistingue questo materiale dagli altri, anti-impronta e piacevolmente morbida al tatto.

La superficie di FENIX presenta un esclusivo strato esterno non poroso, che mantiene il materiale pulito attraverso semplici modalità di manutenzione e di pulizia quotidiana. FENIX è in grado di rigenerarsi da eventuali micro-graffi superficiali grazie alla riparabilità termica (basta passare sulla zona un ferro da stiro su panno).

VANTAGGI DEL FENIX

  • Elevata resistenza all’usura
  • Resistente ai graffi e all’abrasione
  • Resistente ai solventi e detergenti
  • Resistente al calore secco
  • Superficie estetica morbida al tatto ed estremamente opaca

arredamenti-camilletti-fenix-materiali-cucina

 

Scopri qui le tendenze 2020 per le cucine